La commutazione, la distribuzione e il controllo AV 4K di Extron mettono in risalto i contenuti multimediali nel ristorante Neptune's di Hong Kong

Non avevamo dubbio che la nostra soluzione Extron avrebbe assicurato un'esperienza robusta per gli ospiti e semplificato il funzionamento e la manutenzione del sistema. Il sistema AV ha soddisfatto appieno le aspettative del cliente in termini di qualità video e audio, flessibilità e funzionamento intuitivo.

Marco Tang, Direttore commerciale
BAP Technology Consultants, Ltd., Hong Kong

Criticità

Se si parla di attirare l'attenzione, è difficile competere con un acquario largo 13 metri, alto quanto il soffitto e brulicante di oltre 5.000 creature marine variopinte a fianco degli ospiti che degustano specialità gastronomiche preparate da chef coronati da stelle Michelin. Ma l'impresa è riuscita al ristorante Neptune’s, che si trova all'interno dell'acquario marino e parco divertimenti Ocean Park nel distretto sud di Hong Kong, grazie all'integratore AV BAP Technology Consultants, Ltd. di Hong Kong e ad Extron.

Il ristorante può essere suddiviso in aree più grandi o più piccole che ospitano eventi di qualsiasi genere, da riunioni aziendali fino a pranzi o cene più intimi. Contenuti multimediali raffinati potenziano tutti questi eventi. BAP ha progettato e installato una soluzione AV flessibile e al contempo semplice con elaborazione e distribuzione di audio e video automatizzate, controllate da un touchscreen con un'interfaccia personalizzata intuitiva utilizzabile con sicurezza anche da utenti non esperti.

Soluzione

Una matrice di presentazione con scaler 8x6 DTP CrossPoint 86 4K e processori ProDSP con Dante DMP 128 Plus C AT di Extron gestiscono l'elaborazione e la distribuzione di video e audio in tutti gli spazi di ristoro e di presentazione.

Distribuzione video verso locali interni e signage esterno

La matrice distribuisce video da diverse sorgenti, fra cui una telecamera brandeggiabile PTZ con funzioni di rotazione, inclinazione e zoom, lettori Blu‑ray, laptop e memorie USB verso proiettori laser e display nelle aree adibite a riunioni, ristorazione e servizio ospitate all'interno del locale e a signage video all'esterno. Il processore di scaling Vector 4K della matrice invia in uscita una risoluzione che corrisponde alla risoluzione nativa dei display, in modo da ottimizzare la qualità dell'immagine nelle varie aree. Il video è distribuito dalla matrice e verso la matrice tramite cavi twisted pair schermati DTP su distanze estese. Trasmettitori e ricevitori DTP potenziano gli input e gli output HDMI e DTP della matrice tramite estensione di segnali HDMI e USB, fra cui trasmettitori e ricevitori DTP HDMI 4K 330 Tx e Rx, un distributore DTP HD DA4 4K 330 e trasmettitori e ricevitori USB Extender Plus T e R HID.

Audio ottimizzato in ogni sala

Processori ProDSP DMP 128 Plus distribuiscono l'audio tramite funzionalità networking Dante e regolano l'audio su misura in ogni sala grazie a funzioni di elaborazione dei segnali digitali fra cui mixaggio, equalizzazione, controllo del tono e cancellazione dell'eco acustico. Descrivendo la flessibilità del sistema audio, il direttore commerciale di BAP Marco Tang spiega: "La completa integrazione del sistema audio in rete permette di combinare e dividere le sale in maniera semplice ed efficiente, con assegnazione automatica di tutti gli input e output in condizioni preimpostate. È possibile assegnare i microfoni facilmente e senza restrizioni a qualsiasi partizione per soddisfare le esigenze dei diversi eventi in programma". Numerosi amplificatori Extron XPA U 1002-70V gestiscono altoparlanti a soffitto nella vasta sala ristorante e in due sale VIP più intime, fornendo un suono limpido al volume più adatto in entrambi gli spazi.

Controllo intuitivo e flessibile del sistema per una preparazione semplice degli eventi

I processori IP Link Pro IPCP Pro 555 e IPL Pro CR88 controllano il funzionamento della matrice, dei processori audio, dei lettori Blu‑ray, dei display e dei proiettori, sollevano e abbassano gli schermi e regolano anche l'atmosfera grazie ai profili dell'illuminazione. Un touchpanel TouchLink Pro da 7 pollici TLP Pro 725T collocato sul bancone della reception è l'interfaccia utente primaria che consente al personale di configurare tutte le funzioni, grazie a un'interfaccia grafica progettata attentamente su misura che permette di automatizzare molte operazioni. L'upgrade LinkLicense per interfacce utente installato sui processori di controllo IPCP Pro offre un metodo di esecuzione dell'interfaccia di controllo su iPad connessi tramite la rete Wi‑Fi. Gli iPad utilizzano l'app Extron Control che consente di controllare la configurazione del sistema AV di qualsiasi sala dall'interno dello spazio stesso. Stando a Finson Lam, direttore Ingegneria di BAP: "il nostro programmatore di sistemi di controllo si è impegnato a fondo per comprendere appieno requisiti e procedure operativi del cliente e ha creato una soluzione che consente di controllare i sistemi da qualsiasi punto della struttura con la semplice pressione di un pulsante. Questa soluzione riduce in maniera significativa i costi di manodopera e i tempi di risposta del ristorante in fase di preparazione delle sale per ogni nuovo evento".

Risultati

Quanto alla scelta di Extron, Tang afferma: "non avevamo dubbio che la nostra soluzione Extron avrebbe assicurato un'esperienza robusta per gli ospiti e semplificato il funzionamento e la manutenzione del sistema. Il touchpanel TouchLink Pro semplifica il controllo di partizione della struttura in sale più piccole, selezione dei segnali sorgente, sollevamento e abbassamento degli schermi, regolazione dell'atmosfera grazie ai profili dell'illuminazione, regolazione dei livelli audio e alimentazione dei display. In modalità di utilizzo combinata dello spazio, la semplice pressione di un pulsante permette di riconfigurare il sistema AV per l'invio dei segnali alle aree designate". Soffermandosi sulla flessibilità del sistema, Tang osserva: "abbiamo scelto la matrice Extron per la capacità di soddisfare requisiti importanti in termini di applicazione e prestazioni, ad esempio input e output HDMI e DTP che supportano video 4K su tratte di cavi lunghe e corte. Quanto all'audio, il processore ProDSP di Extron e la funzionalità networking Dante permettono di combinare e dividere le sale in maniera semplice ed efficiente, con assegnazione automatica di tutti gli input e output in condizioni preimpostate". Riassumendo, Tang osserva: "il sistema AV ha soddisfatto appieno le aspettative del cliente in termini di qualità video e audio, flessibilità e funzionamento intuitivo. È importante notare che il personale non tecnico del ristorante riesce a manovrare il sistema per modificare le configurazioni delle sale e azionare i sistemi AV e di illuminazione grazie ai controlli intuitivi del touchpanel".

Obbligatorio